La pizzeria da Michele aprirà a Bari

Nuove aperture per il progetto Michele in the World

C’è una novità in città. ‘da Michele’, storica e celebre pizzeria di Napoli, aprirà a Bari. Il locale si troverà in corso Vittorio Emanuele ad angolo con via Benedetto Petrone (piazza Chiurlia) al piano terra del palazzo della Deloitte.

 

La più celebre pizzeria Napoletana

 

L’Antica pizzeria da Michele fu aperta nel 1906 da Michele Condurro, ormai defunto. E anzi, proprio recentemente si è spento l’ultimo erede della prima generazione.

La pizzeria da Michele col tempo è diventata un punto di riferimento della tradizione culinaria napoletana. Per accedere al locale, nel popolare quartiere di Forcella, è necessario attendere in fila anche più di un’ora.

Ad accrescere la fama della pizzeria una scena del film Mangia, prega e ama con Julia Roberts protagonista.

La “Michele in the world” con la formula del franchising ha portato l’Antica Pizzeria in 23 città nel mondo.

 

Alessandro Condurro, manager della “Michele in the world” e pronipote del fondatore della storica pizzeria napoletana, si espone su un programma di investimento che riguarda non solo Bari. Tra i clienti della pizzeria napoletana ci sono cittadini di tutta Italia, Bari compresa. Uno dei motivi per cui aprirà a Bari.

 

Tuttavia, rispetto alla ‘mamma napoletana’, ci sarà una differenza. Se nel locale a Napoli si possono gustare soltanto due pizze, Marinara e Margherita, in quello di corso Vittorio Emanuele l’offerta sarà più ampia. Infatti ci saranno altri cinque gusti, che non vediamo l’ora di scoprire.

 

Michele in the World, aprirà a Bari e non solo

 

In Puglia a marzo aprirà una sede anche in piazza Sant’Oronzo a Lecce, un locale più piccolo dove saranno impiegate dieci persone. Le due pizzerie di Bari e Lecce saranno gestite da un gruppo di imprenditori napoletani.

In ogni caso l’apertura dell’Antica pizzeria da Michele conferma ancora una volta come il mercato della ristorazione sia uno dei più vivi nel centro cittadino di Bari.

Soltanto in corso Vittorio Emanuele, negli ultimi mesi, hanno aperto due altri locali, il bistrot Polpettificio e la Porchetteria di Ariccia. E nei giorni scorsi, la pasticceria Martinucci ha inaugurato la sua seconda sede in città dopo quella aperta da tempo in piazza Mercantile.

 

Una città fiorente e fortunata, il Sud Italia si distingue sempre in positivo quando si tratta di cucina.

 

Continuate a seguirci su Instagram.

Altre storie
“da Pino”: il futuro che guarda alla tradizione