Chef Giancarlo Lo Giudice, qualità e innovazione

Quando la tradizione si fonde con le nuove tecniche di cucina

Uno chef siciliano trapiantato a Napoli che ha portato nella sua cucina le tradizioni mediterranee dell’isola dalla quale proviene e dove ha iniziato l’attività, fondendola con la cultura gastronomica partenopea. Giancarlo Lo Giudice è certamente una delle figure più attese e interessanti sul proscenio di Terrazza Pizza Tales, la rassegna di incontri e dibattiti che si terrà all’interno del Pizza Village. All’interno di una kermesse tutta dedicata alla pizza, Lo Giudice rappresenta un sorta di “divagazione” dal tema principale. Nella sua cucina, infatti, non ci sono margherite, marinare e nemmeno le loro più moderne rivisitazioni ma tutt’altro. Da chef formatosi in ristoranti di mare, prima alle Isole Eolie, poi per molti anni a Ischia, Giancarlo offrirà agli ospiti di Terrazza Pizza Tales un piatto frutto di creatività, innovazione che però trae origine dalla prestigiosa tradizione della gastronomia di mare.

Un risotto dal gusto pregiato

“Abbiamo ideato un risotto agrumato ai gamberi di Mazzara – dice lo chef – che sarà servito con una spolverata di polvere d’oro, un segno che vuole sottolineare l’altissimo pregio di questo piatto che raccoglie in sé ingredienti tra i più emblematici della ricchezza delle nostre terre e dei nostri mari. Gli agrumi sono tipici della tradizione siciliana ma anche campana, mentre il gambero rosso di Mazzara Del Vallo non ha bisogno di presentazioni: la sua prelibatezza è nota a tutti”. Ma è il tocco finale a dare al risotto quel qualcosa di unico che ne fa un inedito assoluto. “La polvere d’oro vuole indicare che ogni componente di questo piatto rappresenta il massimo del pregio, spiega Giancarlo Lo Giudice.

Chef Lo Giudice e Terrazza Ramè

La carriera di chef Giancarlo inizia nel 1998 alle Isole Eolie e prosegue poi attraverso varie esperienze che lo hanno portato, due anni fa al Gold https://www.goldtowerhotel.it/Tower Life Style, hotel di lusso situato a Napoli dove al suo interno nasce Terrazza Ramè, il ristorante del quale oggi Giancarlo Lo Giudice è lo chef.

M.B.

Altre storie
Food Retail 2021: conseguenza o nuovo inizio?