avanzi di pandoro

Come utilizzare gli avanzi di Pandoro, ecco 3 ricette

Idee per salvare gli avanzi di pandoro

Il pandoro come dolce natalizio si presta benissimo a diversi abbinamenti, ma cosa fare se è avanzato del pandoro e non sappiamo più come servirlo? Ecco tre sfiziose idee per come utilizzare gli avanzi di pandoro.

TIRAMISU AL PANDORO

Il pandoro preparato con il tiramisù è un must e la ricetta è davvero molto semplice. Separare le uova dividendo gli albumi dai tuorli. Montare i tuorli con le fruste elettriche, versando solo metà dose di zucchero. Non appena il composto sarà diventato chiaro e spumoso, con le fruste ancora in funzione, aggiungere il mascarpone, poco alla volta. Pulire molto bene le fruste e passare a montare gli albumi con lo zucchero. Unire il composto alla crema di mascarpone. Nel frattempo, preparare il caffè nella moka. Tagliare a piccoli pezzi il pandoro. Creare un primo stato di crema in una pirofila, bagnare il pandoro nel caffè adagiandolo sulla crema. Continuare fino a chiudere con una spolverata di cacao. Far rassodare in frigo un paio di ore.

PANDORO AL FORNO CON LIMONE PER USARE GLI AVANZI DI PANDORO

Prendere il pandoro e tagliarlo a pezzi. Quindi sistemarlo in una cocotte o terrina, ricoprire con crema al limone. Sbattere con la frusta 1 uovo e 60 grammi di zucchero poi aggiungere il succo di un limone e cuocere a bagnomaria mescolando di continuo e aggiungendo 10 grammi di burro a pezzetti. Sempre continuando a mescolare fino a quando la crema non è densa ma non grumosa e mettere in forno. Lasciare cuocere fino a quando la crema non si sarà quasi del tutto ritirata e il pandoro l’avrà assorbita quasi del tutto. Servire aggiungendo scaglie di limone, uvetta oppure frutta fresca o secca (per esempio mandorle).

ZUPPA INGLESE AL PANDORO

Preparare la crema pasticciera facendo bollire il latte con la stecca di vaniglia e, a parte, montando i tuorli con lo zucchero; una volta ottenuta una crema grumosa, aggiungere anche la farina e mescola per bene. Togliere la stecca di vaniglia e versare il latte a filo sulla crema continuando a mescolare per bene in modo da evitare la formazione di grumi. Trasferire tutto dentro un pentolino dal fondo alto e, sempre mescolando, lasciar addensare a fuoco basso fin quando la crema non diventerà densa.

Mentre la crema si raffredda, montare la panna fresca e metterla in congelatore per qualche minuto in modo da farla rapprendere per bene. Ricavare dal pandoro 8 dischi usando un bicchiere quindi riprendere la crema fredda e mescolarla, dal basso verso l’alto, con la panna in modo che le due si fondano per bene. Bagnare per bene i dischi di pandoro con il succo di arancia quindi comporre i bicchieri alternando dischi di pandoro, crema Chantilly e dadini di arancia fino ad arrivare allasommità.
Terminare con crema, frutta fresca tagliata a fette e cannella in polvere. Servire il dolce freddo di frigorifero.

Voi come impiegherete gli avanzi di pandoro?

 

Continuate a seguirci su Instagram.

Altre storie
Ricette per avanzi di Pandoro e Panettone