Mauro Espedito, Campione del Mondo al Pizza Village

La pizza fa il giro del mondo, ma poi torna sempre a Napoli. È qui che la storia comincia ed è qui che evolve. Mauro Espedito è il pilota alla guida di questa fantastica esperienza di gusto chiamata ‘Owap’. Nella pizzeria Owap si esplorano i sapori più autentici e peculiari che hanno fatto la storia della pizza nel mondo.

Le proposte di Mauro Espedito sono  qui piuttosto varie, come si intende dal concept della sua pizzeria. Vi ritroviamo i più disparati sapori sia per quanto riguarda la pizza che per quanto riguarda i fritti.

La curiosità di Mauro Espedito verso la pizza è iniziata fin da quando era bambino. Quella stessa curiosità, insieme all’ amore e allo spirito di sacrificio che questo lavoro richiede, lo hanno portato direttamente sul Podio dell’ ultima edizione Live del Pizza Village svoltasi a giugno.

Mauro è stato infatti qui pluripremiato. È arrivato sul podio per la categoria STG Specialità tradizionale geografica, mentre è risultato il primo per quanto riguarda la categoria Pizza Fritta.

Come spesso ribadito, il Pizza Village costituisce un momento di confronto e divertimento, con la grande professionalità che da sempre contraddistingue il nobile mestiere del Pizzaiuolo. E che ancor più, da questa edizione, è stato caratterizzato da una grande attenzione mediatica e da una significativa partecipazione di pubblico.

Ed è stata proprio l’ultima esperienza al Pizza Village il focus della nostra chiacchierata con Mauro Espedito.

Mauro Espedito, da Napoli al giro del mondo

Mauro, è cambiato qualcosa dopo la tua partecipazione al pizza village?

Diciamo che la partecipazione al Pizza Village mi consente di staccare dalla solita routine della pizzeria. Anche se c’è molto lavoro dietro, è un momento che vivo con grande piacere. Più che cambiato diciamo che si è aggiunta un’altra bella esperienza al mioagaglio lavorativo. Inoltre stando al Pizza Village ne ho approfittato per partecipare al campionato mondiale e con molto orgoglio posso dire di aver raggiunto un risultato inaspettato, campione del mondo nella categoria fritta e 3 posto nella categoria STG, sul podio sono l’unico napoletano.

 

 

Quale è stata la pizza special che hai presentato?

Ho presentato una pizza diversa dal solito. Ma proprio per questo molto affascinante. È una pizza che alla perfezione la nostra visione di business, internazionale! La pepperoni (ombra di pomodoro, doppia mozzarella e pepperoni(salame tipico americano). Beh, diciamo che il modo di fare pizza ispirandomi ad altre parti del mondo è il mio core business.

 

Come descriveresti la tua pizza?

La nostra pizza è un prodotto maturato tramite esperienze in giro per il mondo, con un impasto all’occhio tradizionale ma con un cuore tutto contemporaneo. Dalla miscela di 3 farine all’idratazione, in fine il condimento che va ad arricchire un menù internazionale. Un connubio perfetto per chi vuole viaggiare ma ama le sue origini.

 

Quali sono i tuoi progetti per i prossimi mesi?

Ci sono tante idee in ballo, diciamo che ad oggi l’obbiettivo primario è euro di portare Owap in giro per il mondo e renderlo un marchio internazionale. Di qualità.

 

Dunque, a Mauro i migliori auguri per i suoi progetti.

La pizzeria ha la sua sede nel cuore di Napoli, a Via Foria 150.

Ed è sui canali social
FACEBOOK OWAP
INSTAGRAM owap_pizzeria

 

 

Continuate a seguirci su Instagram.

Altre storie
paolo gramaglia
Pasqua stellata con le ricette di Paolo Gramaglia