Damiano alaia

Damiano Alaia: un Verace a Perugia!

I veri sapori partenopei giungono finalmente a Perugia. Con “Verace” Damiano Alaia conquista davvero tutti!

“Con Verace ho portato i veri sapori partenopei a Perugia”. È così che l’abilissimo maestro pizzaiolo Damiano Alaia descrive infatti la gustosissima mission della sua tanto nuovo quanto squisita realtà gastronomica. Il magnifico incipit di una saporita narrazione di cui Damiano Alaia e la  sua recentissima apertura si fanno quindi autori, ma anche eccelsi portavoce! eccone il racconto.

Damiano Alaia: la storia 

Quella di Verace è, di fatto, una storia di gusto e successo che pur essendo nata da poco ha senz’altro saputo, in pochissimo tempo, far parlare di sé! Apprezzata già da tutti, quella di Damiano, è infatti una pizzeria che ha saputo condurre, per la prima volta,  i veri sapori della cara tradizione partenopea  nel bellissimo capoluogo umbro.

L’esordio di Damiano 

Quello di Verace è dunque un racconto di gusto, ma soprattutto una storia recente! Una bellissima narrazione gastronomica che non cela però alle sue spalle un percorso nato, in realtà, molto tempo addietro. “Fin da piccolo— racconta infatti a riguardo Damiano Alaia  — mi piaceva provare ogni tipo di prodotto per cercare di comprendere le differenze negli impasti. Crescendo a Napoli, poi, è stato chiaramente più facile farmi affascinare dal mondo della pizza. — e continua — Quando, con il mio socio Ersilio Valo, abbiamo aperto la nostra prima pizzeria, ho trascorso infatti  molto tempo a osservare i professionisti  alternati ai nostri forni mentre si occupavano degli impasti”.

Un amore a primo impasto!

Un percorso nato dunque con l’osservazione! un amore a prima vista, oltre che a primo impasto, che saputo poi convincere l’abile Damiano a mettersi in gioco in prima persona: “ Dall’osservazione alla pratica. Arrivò infatti  il giorno in cui decisi di cimentarmi in prima persona passando ore ed ore dopo la chiusura a testare gli ingredienti alla ricerca della ricetta perfetta. “Tutti quei pizzaioli che ho osservato all’opera nel tempo. — aggiunge infatti a riguardo Damiano — Da ognuno ho imparato qualcosa. Su tutti ho sicuramente appreso molto da Salvatore Lioniello e Raffaele Bonetta, con i quali ho seguito dei corsi e dai quali ho imparato che a fare la differenza nell’impasto non è tanto la ricetta, quanto il modo in cui lo si cura e mantiene”.

Damiano Alaia: il percorso del gusto 

Nato nel 2013 e in un percorso graduale, il locale Verace ha potuto quindi condurre non solo i veri sapori partenopei a Perugia ma persino la spiccata abilità di un vero pizzaiolo della tradizione. “Quando siamo approdati da Napoli in una Perugia molto diversa da quella di oggi — raconta infatti Damiano — Si trattava di un bar, inizialmente chiamato semplicemente Coffee & Cigarette. Oggi è conosciuto come Verace in tazza, nel quale abbiamo fin da subito cercato di trasferire in nostro spirito partenopeo, sfruttando un po’ il nostro carattere e un po’ i cibi tipici della Campania”.

Verace: un settore in continua crescita 

Da un’idea nata dunque diversi anni fa, Verace ha potuto quindi evolvere e squisitamente sorprendere un settore della ristorazione in continua crescita. “Abbiamo sempre desiderato ingrandirci nel mondo della ristorazione. -Spiega infatti a riguardo Alaia. – E abbiamo passato molto tempo a parlarne e a progettare. Finché, un giorno, intorno a settembre 2019, abbiamo deciso di buttarci a capofitto”.

Damiano alaia

Un’apertura particolare!

“A gennaio del 2020 — aggiunge Alaia — abbiamo quindi aperto le porte di Verace al pubblico per la prima volta e nonostante il  momento sicuramente non propizio per le nuove attività causata dalla pandemia”. Un percorso partito forse non nel momento migliore, ma sicuramente nel migliore dei modi.

Damiano Alaia: i veri prodotti napoletani in Umbria

“Il nostro unico desiderio era quello di portare la veridicità dei prodotti napoletani in Umbria. – Spiega infatti Damiano. — Volevamo mettere solo la verità nel piatto per mostrare i sapori della Campania nelle loro mille sfumature. E credo che l’intento sia riuscito. È sicuramente questo che fa la differenza nella nostra offerta: è verace in tutto e per tutto. Cominciando dai fritti preparati a mano, che seguono scrupolosamente le ricette di mia madre. Fino agli ingredienti utilizzati per le pizze, il più possibile a km 0 o provenienti direttamente dai nostri fornitori napoletani”.

Da prodotti a km 0 a gusto a km 360!

Da prodotti a km 0 a gusto a km 360. Lo squisito viaggio di Verace e di Damiano ha potuto quindi condurre  il gusto della tradizione napoletana e dei suoi eccezionali prodotti anche a Perugia. Ma, soprattutto, un grande e gustoso spirito d’intraprendenza di un abilissimo pizzaiolo che, anche se lontano da casa, continuerà senz’altro  a far parlare di sé!

s.g

Altre storie
Franco Pepe
Mani, acqua e farina