PizzAut: dove si infornano pizze… e si sfornano sogni!

I ragazzi di PizzAut celebrano la vittoria dell'Italia agli Europei 2021 con una nuova e gustosissima pizza per Donnarumma! Assaggiare per festeggiare!

Si festeggia, ancora una volta, a Cassina de’ Pecchi. Dopo una strepitosa e primissima festa di apertura del nuovo locale “PizzAut”, la prima pizzeria milanese gestita da ragazzi autistici, adesso si festeggia la tanto agognata vincita dell’Italia agli Europei.

PizzAut: una nuova e gustosissima pizza per Donnarumma

Dopo la vittoria dell’Italia agli Europei, gli specialissimi pizzaioli di PizzAut hanno infatti inventato ed elaborato una nuovissima specialità per il loro menu: una gustosissima e simpatica creazione gastronomica dedicata proprio al portiere della Nazionale Donnarumma.

L’invito ufficiale da parte dei ragazzi di PizzAut

I ragazzi di PizzAut hanno infatti, proprio per l’occasione, inventato la pizza Donnarumma e colto, per davvero, l’occasione di invitare il portiere per assaggiarla e festeggiare! “Gigio vieni da noi?” dicono infatti i ragazzi. Un invito che la dice lunga, inoltre, su di un’iniziativa che oltre a saper mostrare una fortissima bellezza d’intenti, d’iniziativa e di cuore sa evidenziare anche la meraviglia di un gesto che ben rischiara le tristi complessità del contesto attuale e che ben fa luce sulla voglia di vivere e di gioire dei ragazzi.

Da PizzAut si festeggia ancora!

Ed è proprio così, dunque, che da un esordio festeggiato il 1° maggio si passa, adesso, a festeggiare la gloriosa vittoria della Nazionale. Nico Acampora, Fondatore della Onlus che ha per slogan “Nutriamo l’inclusione” oltre che papà di un bambino autistico, afferma infatti a riguardo della prima festa: “I ragazzi hanno festeggiato il 1° maggio da lavoratori! Firmando il loro contratto di lavoro in una giornata così significativa e in un momento, tra l’altro , così complesso per la ristorazione. La nostra apertura vuole dare un segnale di speranza per tutti”. Adesso, invece, i ragazzi festeggiano con un nuovo gustosissimo impasto. Quale miglior modo di celebrare infatti, per una realtà così bella da pensare e buona da assaggiare?.

Un impasto morbido, croccante e soprattutto… vittorioso!

Con un impasto morbido, ma croccante, un tricolore che prende forma con un piatto di rucola, scaglie di grana, pomodorini e bresaola, i ragazzi creano dunque la nuova pizza Donnarumma. Una pizza tanto gustosa quanto decisiva si potrebbe dire, proprio come il tocco del portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma.

Una finale che ha colorato di azzurro anche i rossi locali di PizzAut!

Il portiere dell’Italia, che ha reso di fatto possibile la vittoria della nazionale grazie al suo valido e possente scudo contro i rigori inglesi, può dunque contare adesso su una pizza interamente a lui dedicata. Quei rigori col fiato sospeso, che hanno tenuto incollati per tutta la sera gli italiani agli schermi, sono infatti stati seguiti con attenzione anche nel ristorante PizzAut!

L’intervento di Nico Acampora

Racconta, a tal proposito, Nico Acampora: “Francesco, cameriere Aut al goal del pareggio Italiano si è infatti commosso fino alle lacrime – ed ancora – Andrea, suo collega, ridendo ha detto che la Pizza che abbiamo dedicato a Donnarumma gli ha fatto parare il rigore e che se l’Italia ha vinto è un po’ merito nostro!”

Gigio adesso viene a mangiare la pizza da noi?”

Nella gloriosa serata in cui i sogni azzurri dei ragazzi si sono finalmente avverati, si è materializzato quindi anche un altro sogno: quello di far assaggiare a Donnarumma la pizza a lui dedicata. “Matteo, il pizzaiolo Aut, mi ha domandato se Gigio adesso viene a mangiare la pizza da noi?” spiega infatti Nico Acampora.

Pizzaut: dove si infornano pizze… e si sfornano sogni!

E diciamo pure che a Donnarumma la pizza converrebbe assaggiarla davvero, sopratutto considerato che da Pizzaut, si mangia di gusto e soprattutto si realizzano sogni, tutti i sogni di una realtà, di un’iniziativa e di un progetto che sa coniugare in un’unica e grandiosa iniziativa i veri processi d’inclusione con il lavoro… e anche nella vita!

Da PizzaAut è quindi tutto ufficialmente pronto… manca solo il portiere della Nazionale!

s.g

Altre storie
Gabriele Bonci
La pizza secondo Gabriele Bonci