Antico Vinaio
Antico Vinaio

La più famosa schiacciata di Firenze arriva a Roma: All’Antico Vinaio apre nella Capitale!

Tommaso Mazzanti, proprietario della famosa bottega fiorentina famosa per la sua schiacciata, ha annunciato la tanto attesa apertura capitolina

Apriamo a Roma, ancora non mi sembra vero!”: con queste parole Tommaso Mazzanti, proprietario de All’Antico Vinaio, ha annunciato sui social la nascita di una nuova insegna della sua famosa bottega. Una apertura attesa da tempo e probabilmente rinviata a causa delle difficoltà originata dall’emergenza sanitaria, ma che finalmente potrà realizzarsi entro la fine del 2021. Ancora sconosciuta la data e anche la sede, con Mazzanti che sempre sui social si diverte chiedendo ai tanti appassionati della schiacciata fiorentina di indovinare l’ubicazione precisa. “Bada come la fuma”, è la parola d’ordine della bottega, a sottolineare la bontà di una schiacciata sempre pronta e apprezzata dai tantissimi clienti sapore e temperatura. Cresce l’impazienza tra i futuri clienti romani che hanno potuto già provare la delizia preparata quotidianamente, speranzosi di poter emulare gli appassionati di Milano e New York, città nelle quali All’Antico Vinaio ha aperto in passato altre sedi.

Una storia di famiglia

Quella della bottega fiorentina è una storia di famiglia come tante altre, uno spazio inizialmente gestito da padre, figlio, zio e un unico collaboratore. Un tipico “vinaio” nel cuore di Firenze, divenuto nel giro di alcuni anni un fenomeno a livello mondiale. La prima sede ha dato il via ad un processo di crescita che ora consente di annoverare botteghe dislocate tra Palazzo Vecchio e gli Uffizi, ma che soprattutto fa registrare ogni giorno code chilometriche di turisti in attesa di poter gustare i panini dell’Antico Vinaio. Una evoluzione studiata e ma affrettata: ogni singolo passo in avanti è stato sempre ben calibrato Tommaso e la sua famiglia. “Tutto ha avuto inizio nel 1990 quando i miei genitori erano dipendenti di una rosticceria, poi alcuni anni dopo il mio babbo ha rilevato lo storico vinaio situato di fronte. Io sono arrivato a 16 anni insieme al nostro primo collaboratore e lì è nato All’Antico Vinaio ed è iniziata una crescita costante”.

Alla conquista di Roma

Sono qui per queste strade che parlano di storia, ancora non mi sembra vero. Penso a come tutto è iniziato, ad oggi che sono qui nella Città Eterna, per me è un onore immenso. Approdare qua, nella Capitale d’Italia, camminare tra questi monumenti, è un sogno che si realizza. Penso che qualunque persona al mondo sogni di venire qui un giorno nella vita. Da oggi farò parte anche io di questa città incantata, magica, una delle più belle al mondo, ne sento la responsabilità addosso, spero di non deludervi mai. Daje Roma”. Queste le parole pronunciate da Tommaso in un video pubblicato sui social della bottega e che confermano l’apertura facendo, al tempo stesso, crescere la curiosità relativamente alla data di inaugurazione e soprattutto alla zona di Roma scelta per dar vita al primo spazio capitolino de All’Antico Vinaio.

l.s.

Antico Vinaio

[Photo Credits: Pagina Facebook de “All’Antico Vinaio”]

Altre storie
Pizza caprese