Pizzeria I Decumani: è qui che si fa la storia

La pizzeria I Decumani non è solo una delle più celebri e conosciute pizzerie di Via Dei Tribunali. È davvero il un modo per raccontare una città piena di sfumature e di colori vivi. Così come lo sono le 45 pizze proposte sul menù. Le quali ogni giorno deliziano clienti provenienti da tutto il mondo.

L’ unica sede de I Decumani si trova per l’appunto su Via Dei Tribunali. Storica principale del centro storico, rappresenta una delle zone più vive della città. Lì dove tradizione, simpatia e arte a cielo aperto si abbracciano di continuo, lasciando tutti a bocca aperta.

In menù, come dicevamo, 45 pizze diverse, che accontentano tutti i clienti, da quelli più tradizionalisti a quelli più audaci che vogliono provare nuovi abbinamenti e fare esperienze di gusto.

Il fiore all’ occhiello

In particolare la pizza Decumani è la proposta di punta. Si tratta di una ciambella di pizza perfettamente lievitata ripiena di ben dieci gusti diversi che richiamano il telaio delle strade del quartiere Decumani.

Ogni pizza presenta una preziosa nota d’autore: il bocconcino di mozzarella di bufala al centro, l’omaggio top di una squadra che ama coccolare i suoi clienti. Direttamente dai migliori caseifici della zona, si scioglie in bocca, lascia i turisti estasiati e conferma la meraviglia della scuola napoletana, una cucina senza precedenti, celebre per la sua bontà e per il prezzo accessibile.

 

La Pizzeria I Decumani al Pizza Village

Anche quest’ anno, la pizzeria i Decumani ha preso parte all’ ultima fortunata edizione live del Pizza Village. Lo ha fatto presentando una pizza special Al pesto. Con Pomodorini, pesto, formaggio e fiordilatte.

Eletto Best Food Festival in the World, con oltre 1 milione di presenze ogni anno, il Pizza Village, che ha fatto dell’heritage italiana un valore essenziale, è il Format che, da oltre 10 anni, celebra un viaggio straordinario nel mondo della pizza.

 

 

Troviamo la pizzeria I Decumani in Via Dei Tribunali 60/61.

 

Continuate a seguirci su Instagram.

Altre storie
riapertura dei locali
Riaprire fino alle 22.00: la nuova istanza Fipe