Berberè: il gusto triplica su Torino

Dopo il locale a Borgo San Paolo e quello in piazzetta Madonna degli Angeli, Berberè apre finalmente il suo terzo locale torinese!

Berberè rilancia con un bel tris su Torino! Dopo il locale all’interno di Binaria, per la precisione a Borgo San Paolo, e quello in piazzetta Madonna degli Angeli, ad angolo via Cavour, arriva, infatti, anche il suo nuovissimo e terzo locale.

Berberè: È la volta di Porta Palazzo

Il nuovissimo locale Berberè aprirà infatti le porte della propria pizzeria in pieno centro, proprio a Porta Palazzo, dove per il 10 giugno è anche prevista una strepitosa inaugurazione.

Un tris di successo

Calando il tris su Torino, Berberè apre dunque il suo terzo locale in città. Prendendo possesso di ben due negozi sfitti e con un’inaugurazione che andrà a coinvolgere via Bellezia, tra piazza Emanuele Filiberto e piazza della Repubblica, il nuovissimo esercizio potrà dunque avviare la sua attesissima e agognata avventura.Sempre tenendo conto delle norme di distanziamento sia chiaro… e con quindi 70 coperti più altri 20 nella parte esterna.

La nuova avventura

È di fatto un’agognatissima avventura quella di Berberè; un progetto fermo da tempo e di cui lo stesso Salvatore Aloe, socio fondatore insieme al fratello oltre che chef Matteo, spiega: “Era un progetto fermo da tempo e che avevamo intrapreso prima dello scoppio della pandemia poi negli ultimi mesi abbiamo deciso di dargli un’accelerata. Torino è una città che ci vuole bene e ha dimostrato di saperci accogliere, si tratta di una città che una dinamicità tale da meritarsi questo sviluppo e copertura da parte nostra”.

Berberè: un bell’ambiente per bellissime pizze

L’ambiente, che andrà a caratterizzarsi per una boiserie colorata e per il mattone grezzo a vista e dal wall-painting distintivo delle pizzerie Berberè potrà dunque ufficialmente colorare i propri interni anche con le tipiche e strepitosissime pizze gourmet a base di lievito madre e, come se non bastasse, con le migliori birre artigianali che da sempre rendono celeberrimo il suo marchio.

Una nuova apertura per una nuova svolta!

L’apertura, prevista dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19 alle 23.30, potrà dunque segnare ufficialmente quel passo in più di una realtà partita nel 2010 nella periferia di Bologna, e ad oggi arrivata a creare una vera e propria catena di esercizi anche a Londra.

I locali Berberè

Con questa nuovissima apertura infatti i locali di Berberè salgono a ben quota 13. Tra Bologna, Milano, Torino, Firenze, ed ancora, Roma e Verona, possono infatti annoverarsi anche il locale londinese, aperto a ottobre 2020 a Clapham, e chissà, in futuro, quanti altri ancora.

L’insegna più premiata!

Berberè è, di fatto, tra le migliori pizzerie in Italia presenti nella Guida del Gambero Rosso, oltre che tra le 10 migliori insegne di pizzerie in Europa nella 50Top Pizza, un traguardo niente male dunque e che lascia sicuramente presagire un’ulteriore espansione nel segno del gusto.

Berberè: il segreto del successo

Quella di Berberè è, a conti fatti, una vera formula del successo. Una formula che non punta solamente al restyling e alla ripartenza, bensì ad un’ottima pizza realizzata da lievito madre vivo con soli prodotti biologici selezionati e prezzi soprattutto accessibili. Da Berberè si parte infatti da una base di 5,90 € per una pizza pomodoro, aglio e prezzemolo. Fino ad un massimo di 13,00€ per quelle pizze più riccamente farcite con salumi.

I nuovi menù Berberè

Il nuovissimo menù primavera/estate di Berberè è infatti incentrato su almeno una quindicina di pizze. Specialità che spaziano dalle proposte più classiche, come la Margherita, la Diavola o la Marinara. Fino a quelle con ingredienti di stagione come la pizza  Norma con melanzane e ricotta affumicata, la Babaganoush, che utilizza invece la crema mediorientale composta da melanzane e tahina e tanto altro ancora.

Insomma… da Berberè ce n’è davvero per tutti i gusti e soprattutto per tutte le città!

s.g

Altre storie
Errico Porzio
Errico Porzio, il pizzaiolo del popolo