La Bakery, l’evoluzione di Diego Vitagliano

La Bakery, l’evoluzione di Diego Vitagliano

Non fermare mai i pensieri, e far seguire a questi le azioni. È il mantra di Diego Vitagliano da alcuni anni: il giovane pizzaiolo napoletano infatti dopo la riapertura della pizzeria di Bagnoli (e l’imminente ripresa anche della sede di Pozzuoli) ha inaugurato due settimane fa la nuovissima Bakery, adiacente alla sede vicina a Fuorigrotta. Un locale dedicato naturalmente al pane, accompagnato anche da pizze, fritti, dolci e tante altre pietanze iconiche della tradizione partenopea per quel che concerne il cibo di strada.

Nel corso di un anno difficilissimo per il settore Vitagliano ha saputo operare con lungimiranza investendo (in tutti i sensi) quanto di buono costruito fino ad oggi per creare un panificio che poggia la propria filosofia su impasti moderni ma dal sapore che riporta alla memoria la tradizione. Una scelta coerente con il lavoro fatto nelle sue pizzerie dove la versione contemporanea della pizza recita un ruolo da protagonista nel menu. 

“Da tempo sentivo l’esigenza di realizzare un grande progetto sulla panificazione e credo che questo sia il momento giusto; in un periodo di grandi cambiamenti è importante guardare sempre avanti, aprirsi alle novità e seguire i propri sogni” ha dichiarato Diego Vitagliano.

 

L’offerta

Pane cafone e multicereali, ciabatte, baguette, bun, pizza in teglia e alla pala, croissant (dolci e salati), brioche, muffin, pizze ripiene (come quella con la scarola), casatiello, muffin, ciambelle e un po’ di rosticceria, dove spiccano arancine, fritatttine, crocchè e zeppole: questa l’opulenta offerta della Bakery di Vitagliano. Non mancano poi le pizze tonde, quelle famose di 10 Pizzeria, presenti nel menu per asporto e delivery in una selezione ristretta (circa 20 pizze, tutte grandi classici, come margherita, capricciosa, diavola, ecc…).

Il lavoro sul pane è davvero di alta qualità e punta sull’eccellenza negli impasti e nella lievitazione, per questo Diego è affiancato da due professionisti che di impasti se ne intendono: Carmine Pellone – che già lavora con lui nelle pizzerie – e la new entry Nicola Doria, panettiere napoletano. L’impasto del pane è realizzato solo con lievito madre che conferisce al prodotto finale quel pizzico di acidità che è sintomo di qualità, con lunghe lievitazioni e quindi grande digeribilità e massima conservazione. 

I prodotti ai quali Vitagliano tiene molto sono il pane multicereali bio – dal profumo intenso, realizzato con farina tipo 1 e una percentuale di 00, segale, orzo tostato, riso, avena e semi di lino – e le ciabatte, che si candidano a buon diritto ad essere le più croccanti d’Italia. Degno di nota anche il packaging per l’asporto e il delivery, bello, curato e funzionale, che garantisce una lunga conservazione del prodotto mantenendone tutte le proprietà. Completa l’offerta un angolo dedicato a tutti i prodotti a marchio 10 Diego Vitagliano, come confetture, olio, conserve e molto altro.

 

10 BAKERY DIEGO VITAGLIANO

via Bagnoli 478 – 80124 Napoli

aperto 7 giorni su 7 

orario: 8.00 – 00.00

  1. 08118022848

 

l.s.

 

Altre storie
pizzabox
Pizzabox Experience: la fabbrica della pizza… e di tante emozioni