Francesco De Simone: la sua pizza è tra le trenta migliori al mondo! 

A Crotone è stata appena decretata una pizza napoletana come tra le trenta migliori al mondo. Ecco il successo di Francesco De Simone!

Una pizza napoletana tra le trenta migliori al mondo. È successo a Crotone, proprio nel locale “Cos’è pazz” di Francesco De Simone!

La pizza di Francesco De Simone: un tripudio da Avpn

A Crotone la pizza napoletana di De Simone si è infatti piazzata tra le trenta migliori al mondo collocando  l’abilissimo Francesco al ventisettesimo posto e alla tredicesima posizione in Italia nel celeberrimo ambito del contest indetto dall’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Il segreto del successo, i segreti della vera pizza!

Il segreto di un tale successo? È lo stesso Francesco De Simone a svelarlo. “La passione è il nostro ingrediente segreto — spiega infatti Il maestro pizzaiolo napo-crotonese, e aggiunge — Deve essere fragrante, ma morbida, sottile con un bordo alto massimo due centimetri e si deve sentire il gusto del pomodoro, della mozzarella e di tutti gli ingredienti utilizzati”.

I veri requisiti della pizza napoletana 

Una pizza napoletana per Francesco De Simone deve infatti rispettare dei requisiti particolari e delle caratteristiche ben definite per essere effettivamente ritenuta tale. Queste da lui elencate, infatti, sono proprio le migliori specifiche da osservare, tutelare e al tempo stesso valorizzare per garantire in assoluto la miglior pizza napoletana della tradizione.

De Simone e il palato dei crotonesi 

Francesco De Simone, giovanissimo pizzaiolo trasferitosi da Napoli a Crotone, città d’origine di sua madre, delizia infatti da molteplici anni il palato dei crotonesi con la più vera tradizione gastronomica partenopea. Il successo della sua pizzeria “Cos’e pazz” sa infatti testimoniarlo giorno dopo giorno.

La pizza della tradizione di Francesco De Simone 

È infatti proprio in questi giorni che l’abilissimo maestro pizzaiolo, per la sua pizza della tradizione, ha saputo ottenere un importantissimo riconoscimento. La sua pizzeria  “Cos’ e pazz” è stata infatti inserita tra le migliori 30 pizzerie napoletane al mondo e come ben tredicesima pizzeria in Italia.

Contest Avpn: ben più di una vittoria 

A decretare tale riconoscimento, che per Francesco potrebbe addirittura definirsi vittoria assoluta, è stato il voto digitale emesso tramite posta elettronica degli amanti della pizza, veri e proprio giurati privilegiati della terza edizione del Best Avpn Pizzeria promosso dall’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Francesco Simone: felice e orgoglioso di questo risultato inaspettato 

Il Contest, che ha coinvolto centinaia e centinaia di pizzerie nei 5 continenti rappresenta infatti una realtà ben nota nel mondo della pizza, una realtà di cui il riconoscimento non può che far gioire e inorgoglire chiunque riesca a conseguirlo. “Sono orgoglioso di questo risultato — spiega infatti Francesco De Simone — non pensavo di poterci riuscire ma è stata davvero una bellissima soddisfazione»

Un riconoscimento per una ripartenza vittoriosa

Un bellissimo riconoscimento, quello raggiunto dunque da Francesco, che potrebbe certamente  dare anche una nuova  spinta verso la ripresa di un settore che dopo i tristissimi mesi di sacrifici imposti dalla pandemia Covid ha bisogno concreto di poter guardare avanti.

Francesco De Simone: tradizione… ma anche di più

“Speriamo che ci vengano a trovare in tanti, anche per assaggiare la vera pizza napoletana”aggiunge infatti speranzoso De Simone”. Ma non solo pizza margherita! Perché nel menu di Cos’ e pazz trova spazio la tradizione, ma tanto altro ancora. “La classica Margherita resta sempre la più richiesta — ammette Francesco —  ma c’è anche la Pistacchio, mortadella, burrata e stracciatella, ingredienti davvero molto amati. Noi facciamo molta ricerca sul prodotto — aggiunge inoltre il pizzaiolo — sia quello a chilometro zero, che quello più particolare”.

Un obbiettivo e una missione 

Si potrebbe dire che l’obiettivo di Francesco De Simone sia quello di accontentare tutti, insomma, accontentare tutti i clienti più classici o golosi e originali mantenendo però sempre altissima l’asticella della qualità della proposta gastronomica.

Francesco De Simone: Un ingrediente principale da svelare. 

C’è tuttavia un ingrediente principale nelle preparazioni di Francesco. Un vero e proprio ingrediente segreto che rende tutto più gustoso e speciale e che lui stesso sceglie dunque per amore della causa di svelare “L’amore e la passione per la pizza napoletana, che ho dentro da quando ero bambino — è questo il segreto — Sono cresciuto con questa tipologia di pizza e la porterò avanti per sempre”.

s.g

Altre storie
La ricetta della “Pizza Carbonara” di Pier Daniele Seu
La ricetta della “Pizza Carbonara” di Pier Daniele Seu